Erpice a Dischi

B

L’erpice a dischio frangizolle, la più classica delle macchine “passive”, strumento chiave  sia nell’agricoltura in tecnica convenzionale, sia in tecnica conservativa. Meno precisa come qualità di lavoro rispetto al coltivatore a disco compatto Catros, ma, volendo, più aggressiva, soprattutto in presenza di terreno non in tempera. Indicata sia per il passaggio delle stoppie (falsa semina) sia come lavorazione secondaria per veloci ripassi. Abbiamo scelto una macchina a schema a V, in quanto più rispettosa dei piani di campagna rispetto ai modelli in configurazioe a “X”.

Viviani OTI 40/66
Configurazione a V regolabile
40 dischi diametro mm 660
Largh. di lavoro mt. 5
Potenza rich. > cv 200
Velocità operativa > 10 km/h
Profondità di lavoro 10-20 cm
Produttività 2 – 3 ha/ora
Consumi: lt 30 – 35 lt/ha

viviani
viviani2
viviani3