Falcia Andanatura Colture da Seme

LA TECNICA
La falciatura (o meglio, la falcia-andanatura) come operazione propedeutica alla trebbiatura della maggior parte delle colture da seme è considerata, sul territorio della Pianura Romagnola, imprescindibile in quanto:
- interrompe in modo naturale la vegetazione delle piante madri. In regioni con clima diversi e più umido dal nostro, tale risultato viene parzialmente raggiunto con trattamenti chimici disseccanti.
- consente, attraverso l’esposizione ai raggi solari, di essiccare adeguatamente pianta e semi, portandoli ad una umidità compatibile per una corretta trebbiatura.
- recupera, valorizzandoli produttivamente, buona parte dei semi che ancora non avevano raggiunto la maturità fisiologica causa la la scalarità del ciclo riproduttivo delle piante madri.
Per contenere le perdite di prodotto per sgranatura, il taglio e la formazione dell’andana dovranno avvenire con molta delicatezza, occorrono perciò speciali testate dotate di dispositivi e soluzioni adeguate.
Per lo stesso motivo tale operazione viene spesso svolto  di notte o nelle prime ore del mattino, quando l’umidità della rugiada aiutano a contenere la caduta a terra dei semi, anche se, ad esempio, a questa norma fanno eccezione i radicchi e le cicorie in cui  la natura del seme tende a cadere più facilmente in presenza di umidità.

LE MACCHINE TERRATECH
Terratech ha scelto di dotarsi, per questa importante e delicata fase di lavoro, di due esclusive autofalciatrici semoventi MAZZOTTI GREEN progettate e sviluppate per questo specifico utilizzo.

CARATTERISTICHE MAZZOTTI GREEN
- Motore 4 cilindri Perkins Potenza Cv 145
- Trasmissione 4WD idrostatica
- Cabina di guida “girevole” idraulicamente
- Carreggiata variabile idraulicamente
- Luce libera interno ruote in assetto di lavoro: cm 185
- Luce libera da terra cm 85
- Controtelaio idraulico per posizionare la testata verticalmente
- Larghezza in assetto di lavoro cm 320
- Larghezza in assetto stradale cm 225
twingreen

_______________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

Su ognuna delle nostre MAZZOTTI GREEN  sono abbinate due diverse e speciali testate falcia andanatrici:

Testata di falcia andanatura a dischetti KRONE ESCC EasySeedsCropCut 

KroneESCC
KroneESCC2

Questa testata è stata realizzata al nostro interno partendo dalla base di una normale falciatrice a dischetti Krone Easy Cut, Questa nuovo concetto di testata nasce dall’ esigenza di agevolare e migliorare la qualità del taglio delle colture da seme rispetto alle classiche testate ad aspo e tappeti normalmente utilizzate, ma che spesso, in presenza  di grandi volumi di vegetazione,  vanno in crisi, determinando ingolfamenti soprattutto in presenza di prodotto allettato, creando accumuli di prodotto che sono causa di gravi problemi al momento della trebbiatura. Infatti con le classiche testate ad aspo tali ingolfamenti hanno luogo generalmente in due zone critiche ben specifiche:
1) zona anteriore, in quanto l’azione dell’aspo limita l’efficienza delle lame verticali e questo aumenta le probabilità di ingolfamenti ai lati della barra di taglio; in questo caso la Krone ESCC risolve questa situazione in quanto l’assenza di aspo, consente alle lame verticali di esplicare la loro funzione senza ostacoli in quanto impattano per prime e senza interferenze il materasso di vegetazione, così che possa defluire senza ostacoli verso i dischetti.
2) zona di uscita dalla testata durante la fase di compattamento laterale per la creazione dell’andana, in questo caso lo scarso “grip” dei classici tappeti può determinare rallentamenti nel flusso e ingolfamenti. La Krone ESCC, grazie alla maggiore efficienza nell’azione di compattamento laterale del materasso di coltura (grazie alle 2 coppie di rulli compattatori  attivi), va a ridurre sensibilmente le probabilità di ingolfamento anche in questa area critica, a tutto vantaggio della qualità dell’andana e, soprattutto, della qualità della trebbiatura che andrà a seguire.

Caratteristiche della testata Krone ESCC:
- Larghezza di taglio: mt 3,
- luce libera da terra del telaio: cm 85
- Lame di taglio “schumacher” verticali alt. cm. 120
- Doppio rullo preparatore per la compattazione  verticale “passiva”
- Doppia coppie di rulli laterali ”attivi” per il compattamento laterale.

_______________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

Testata di falcia andanatura a lama oscillante ed aspo con convogliatore misto coclea-tappeti

Green_chiuso
green_open

Testata classica con sistema di taglio a lama alternativa, può essere utilizzata sia  su piselli da seme (sui quali non è possibile utilizzare la testata Krone) sia su colture in volume. La particolarità esclusiva di questa testata è il dispositivo di condogliamento  misto tappeti-coclee, che oltre ad essere molto delicata nel trattare la coltura, consente di separare gran parte della terra che normalmente rimane invischiata su pisello con le testate con andanatore a coclea utilizzate con le vecchie Hesston, inducendo la formazione di una andana molto soffice per una migliore e più veloce preparazione alla trebbiatura.

Caratteristiche della testata ad aspo
- Larghezza di taglio: MT 3,20
- luce libera da terra del telaio: cm 85
- Lame di taglio verticali alt. cm. 90
- Aspo idraulico a fasatura variabile
- Rullo preparatore per la compattazione verticale “passiva”
- Sistema di andanatura misto coclee tappeti
mazzottino_06

 

_____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

mazzottinoBCicoria
mazzottinoA-1024x767Piselli
mazzottino_05Aneto